I colori del tuo Brand? Ecco come sceglierli

I colori del tuo Brand? Ecco come sceglierli

I colori di un Brand trasmettono molto più di quello che si possa pensare, e la scelta di quelli giusti è un fattore da non sottovalutare per chiunque si cimenti nella creazione di un Logo o di un Marchio.

Ecco qualche esempio:

Bianco:è il colore universale della purezza e della pace. Trasmette semplicità, verità e raffinatezza.

Giallo: è certamente un colore ad alta visibilità e viene spesso usato per trasmettere gioia, solarità, positività e felicità.

Arancione: ottenuto dalla mescola di giallo e rosso, è un colore sicuramente positivo e viene usato per trasmettere entusiasmo, creatività e divertimento.

Rosso: è un colore certamente legato alle emozioni ed alla passione, sia questa positiva che negativa. E’ legato all’amore quanto al sangue e trasmette pericolo, eccitamento, vigore, azione ed aggressività.

Rosa: anche se ultimamente viene usato molto anche in ambito maschile, resta comunque il colore femminile per eccellenza ed è usato per trasmettere delicatezza, romanticismo, innocenza e tranquillità.

Viola: dalla fusione di colori importanti come il rosso ed il blu nasce il simbolo per eccellenza di regalità e lusso e trasmette spiritualità, nobiltà, mistero e fantasia.

Blu: è l’emblema dell’autorità, del business e del lavoro in generale. E’ usato nei Brand per trasmettere successo, potenza, lealtà, stabilità e serenità… ma occhio alle sfumature, potrebbe anche cadere in incertezza e nervosismo!

Verde: il colore della natura e della familiarità. E’ simbolo di tranquillità, fiducia, lealtà ed armonia, ma anche il simbolo dei soldi, di salute e freschezza.

Marrone: è il colore della natura e della terra ed è usato nei loghi per trasmettere natura, semplicità, sobrietà, utilità e ricchezza.

Grigio: oltre ad essere versatile perché facilmente abbinabile con altri colori, richiama l’argento, la brillantezza e quindi la moda e la bellezza. Trasmette umiltà, armonia, autorità e rispetto.

Nero: indica semplicità ed eleganza, ma al contempo minaccia e pericolo. E’ usato per trasmettere eleganza, classicità, formalità, mistero e segretezza.

Ma ovviamente… occhio alle sfumature!

By |2016-12-09T18:29:52+00:0022 aprile 2013|How to..., Start-Up|0 Comments

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

Leave A Comment