A 9 anni Vende Limonate Contro la Schiavitù

Questa è la magnifica storia di Vivienne Harr, una bambina di 9 anni che, navigando su intenret, un giorno guardò una foto di due bambini in schiavitù, ridotti a trasportare pesanti pietre sulla schiena.

Sconcertata, Vivienne chiese ai genitori come questo fosse possibile e, dopo una breve spiegazione, la bambina decise di armarsi con un piccolo kiosko di limonata per ricavare del denaro da devolvere in beneficenza.

Ebbene, dopo 6 mesi di costanza e determinazione, Vivenne è riuscita a raccogliere oltre 100 mila dollari, donandoli tutti in beneficenza.

L’entusiasmo della bambina ed il successo dello slogan adottato per indicare il costo di una delle sue bottiglie di limonata (Quanto c’è nel tuo cuore…) hanno spinto i suoi genitori ad aiutarla a creare una Start-Up di vendita di limonata per continuare a sostenere i bambini soggetti a schiavitù.

Make a Stand, questo il nome della loro attività, è la naturale e magnifica idea di evolvere questa iniziativa e di condividerla con tutti i bambini, permettendo loro di creare altri Stand e di acquistare la limonata di Vivienne, partecipando insieme a lei alla lotta contro la schiavitù.

Questo progetto ha davvero tutto: una grande idea, cura e design nella realizzazione, una comunicazione accurata ed una forte possibilità di espansione. Vivienne è l’esempio che per avviare una Start-Up di successo serve solo una grande motivazione e, nel suo caso, un grande cuore!

http://www.youtube.com/watch?v=tA3JHPiaiLA&list=TL1-Mm1Fld_vo

By | 2016-12-09T18:29:49+00:00 23 luglio 2013|Persone|0 Comments

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

Leave A Comment