8 Modi per Mantenere Alta la tua Attitudine

8 Modi per Mantenere Alta la tua Attitudine

Avere la gusta attitudine nel lavoro è fondamentale per avere successo e mantenere una positività interiore ci aiuta ad aumentare i nostri risultati, diminuendo perfino la fatica.

Se poi sei un leader, questo diventa ancora più importante, perché devi essere tu a trasmettere al tuo team l’attitufine giusta creando una buona motivaizione ed un sereno e positivo ambiente di lavoro. La positività è contagiosa, ma lo è anche la negatività!

Se senti di aver perso il gusto approccio, o vuoi semplicemente rafforzarlo, ecco 8 punti proposti da Jeoffrey James:

1. Agisci sempre con uno scopo

Dai un senso alle azioni. Quando decidi di agire, fallo sempre con uno scopo perché senza di questo rischi solo di sprecare tempo ed energie.

2. Imponiti di superare i tuoi limiti ogni giorno

La motivazione è importante e superare i propri limiti è uno dei modi più intelligenti di mantenersi motivati. Qualunque sia il tuo gradi di preparazione, o la tua esperienza, i tuoi limiti possono essere superati ogni giorno con grandi risultati.

3. Non essere ossessionato dai risultati

Va bene darsi da fare ed avere uno scopo, ma l’ossessione verso il risultato può essere deleteria. L’aspettativa può creare delusioni e buttare giù il tuo morale. Prendi le giuste decisioni, ma dai il giusto peso ai risultati.

4. Usa gli errori per migliorare le tue capacità

Chi non ha mai commesso un errore? Soprattutto nel Business, l’esperienza si costruisce sbagliando, sempre che da questi errori si apprenda qualcosa. Analizza i tuoi errori e cerca di capire le carenze che lo hanno causato, sarà un ottimo spunto per migliorarti.

5. Circondati di persone positive

Come dicevamo, la positività è contagiosa! Circondati di persone con un’attitudine positiva e sarà più semplice mantenere la tua. E’ scientificamente provato che il nostro cervello tende ad “imitare” chi ci circonda (per effetto dei “Neuroni Specchio“), approfittane!

6. Non prenderti troppo sul serio

Non essere permaloso! Ridi dei tuoi errori e delle tue carenze. Questo aiuterà a creare attorno a te un clima migliore e più confortevole, a beneficio del tuo team, dei tuoi collaboratori e, perché no, anche dei tuoi clienti.

7. Perdona i limiti degli altri

Avere degli standard elevati va bene, ma siamo tutti esseri umani. Tutti abbiamo dei limiti ed è inutile (oltre che distruttivo) arrabbiarsi con qualcuno che non può portare a termine quel lavoro o non riesce a farlo con gli standard che ti aspetti.

8. Dì “Grazie” più spesso

Questa parolina magica ha davvero dell’incredibile. Creare e coltivare la “gratitudine” ha un effetto davvero benefico su noi stessi e su chi ci circonda… e poi, è così facile!

 

(fonte: Jeoffrey James | Inc.)

(foto: Daniel Go | Flickr)

By |2016-12-09T18:29:48+00:0029 agosto 2013|Leadership|0 Comments

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

Leave A Comment