6 Mosse per Rilanciare la tua Attività

Come il mercato, anche le imprese hanno alti e bassi. Quando si è in un momento difficile, chiudere tutto e ricominciare da zero non è sempre la soluzione migliore.

Se hai una struttura, un avviamento, una clientela ed un nome può essere molto più semplice rilanciare l’impresa che hai che inventarsene una nuova.

Ci sono 6 cose da fare per rilanciare un’impresa:

1. Aumentare la comunicazione

La comunicazione crea movimento, porta nuovi clienti e rafforza il posizionamento del marchio. Soprattutto nei momenti difficili è importante rimanere presenti nella mente dei nostri clienti, mantenendo una buona visibilità e trasmettendo stabilità e sicurezza.

2. Non svendere il marchio

Non si deve cadere nella tentazione di abbassare i prezzi nel tentativo di aumentare le vendite. Spesso è così che si arriva a svendere un prodotto. Ritoccare un po’ i prezzi può andar bene, ma farsi prendere dal panico riducendoli eccessivamente porta solo ad indebolire il Brand ed a trasmettere una forte insicurezza, andando peraltro in netto contrasto con quello che cerchiamo di ottenere con l’incremento della comunicazione (punto 1).

Una buona tecnica alternativa può essere quella di offrire ai nostri clienti un piccolo omaggio o un servizio accessorio. In questo incentiviamo una fidelizzazione senza andare ad intaccare il beneficio di vendita.

3. Pensare fuori dagli schemi

Quando le cose non vanno come devono bisogna “reinventarsi” ed usare anche un po’ di creatività per rinnovare la nostra offerta. Dobbiamo tentare strade nuove, introdurre nuovi prodotti o servizi, lanciare campagne di guerrilla e mostraci sempre dinamici ed innovativi.

Questo atteggiamento tende ad attrarre l’attenzione del pubblico, fornisce ottimismo ed una nuova spinta al nostro team.

4. Occhio agli sprechi

C’è sempre qualcosa che possiamo rivedere, qualche costo superfluo o qualche spesa che effettivamente non è necessaria. Eliminare quello che non ci occorre ci potrebbe far risparmiare capitale da reinvestire nella comunicazione. Il sogno di ogni Brand: pubblicità gratuita!

5. Perfezionare ogni procedimento

Gli sprechi non sono solo di denaro, ma anche di tempo e risorse. Dobbiamo ripassare i processi produttivi e scoprire quali meccanismi avrebbero bisogno di una lubrificata (ce n’è sempre qualcuno): un software che può agevolare una attività, un flusso si lavoro che agevoli un procedimento…

Tendiamo sempre a trascurare gli ingranaggi della nostra azienda concentrandoci sulle vendite, ma non dimentichiamo che con un po’ di manutenzione ogni motore gira meglio.

6. Rinnova la tua immagine

Se è da un po’ che non rinnoviamo il nostro Brand, forse una ventata di aria nuova non gli farebbe male. Rinnovare un Brand genera curiosità, trasmette innovazione e porta generalmente anche ad un aumento di clientela.

Perfino i marchi più importanti non possono farne a meno!

(foto: NASA’s Marshall Space Flight Center | Flickr)

By | 2016-12-09T18:29:47+00:00 5 ottobre 2013|How to...|1 Comment

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

One Comment

  1. Tonino 29 dicembre 2016 at 22:44 - Reply

    Complimenti Andrea Ciancarelli, condivido tutti i punti, il mercato è sempre più competitivo, le aziende hanno bisogno di rinnovarsi in tutto, strutture, macchinari, immagine aziendale e dei prodotti ma ancora più importante è cambiare il modo di fare di pensare.
    La maggior parte degli imprenditori Italiani sono di una certa età e devono capire che oggi si confrontano con il MONDO e non più con la concorrenza locale, provinciale, regionale o nazionale e non vanno più bene i metodi utilizzati 10/20/30/40 anni fa sicuramente andati benissimo all’ora ma oggi è ora di cambiare.
    Ho uno studio http://www.fststudio.com specializzato in comunicazione visiva 3D e supporto quotidianamente aziende al rinnovo della loro comunicazione in modo Dinamico, con Impatto e Chiarezza dei loro prodotti sono a disposizione per qualsiasi consulenze, collaborazioni, grazie per l’attenzione.

Leave A Comment