Quando “NON” Aprire in Franchising

Parliamo spesso dei grandi vantaggi di aprire un’attività in franchising, ma a volte non il franchising non è la formula più adatta o conveniente. Vediamo perché…

In ogni mercato, non è detto che tutte le proposte esistenti siano le uniche possibili! In molti settori le proposte attuali spesso sono troppo dispendiose, mal organizzate o ancora non racchiudono quello che vorremmo proporre ai nostri clienti trascurando magari un aspetto che per noi è importante o concentrandosi su aspetti a nostro giudizio più marginali.

Attenzione però! Non vorrei essere frainteso. Bisogna ben guardarsi dal commettere l’errore di realizzare un marchio nostro solo per capriccio, perché l’estetica di questo o quel Brand “non mi mi piace così tanto” o perché la proposta “non è esattamente come la volevo io” o, peggio ancora, perché” se lo faccio io lo faccio meglio”.

Purtroppo è tendenza diffusa in Italia quella di guardare ad un’idea in franchising e, invece di abbracciarla con una semplice affiliazione, di cadere nella tentazione di copiarla solo nel tentativo di fare i furbi e di risparmiare qualche soldino, magari convincendosi che è meglio creare qualcosa di mio invece che dare i soldi agli altri”. Risultato: si va spendere sicuramente di più o si tira fuori qualcosa di molto poco competitivo. C’è poco da fare, le economie di scala convengono!

Detto questo, non dobbiamo neppure spegnere il cervello e bendarci gli occhi accettando passivamente quello che il mercato ha da proporci, perché non sempre ci propone qualcosa di valido. Ci sono dei casi in cui vale la pena spendere qualche soldino in più (ma spenderli, non risparmiarli!) e fare davvero la differenza e, perché no, creando il proprio marchio in franchising.

In breve, se

  • i Brand esistenti costano troppo rispetto a quello che danno ai loro affiliati (ce ne sono molti),
  • potresti proporre un prezzo al pubblico molto più competitivo rispetto ai franchisor attuali,
  • l’idea che hai in mente non è ancora stata realizzata,
  • hai un canale davvero importante da poter sfruttare,
  • sei in grado di proporre un prodotto di qualità molto superiore rispetto agli altri Brand,
  • hai in mente qualcosa di  innovativo e ci credi davvero

allora può valere la pena mettersi giù a studiare un buon piano per la tua Start-Up, per creare qualcosa di nuovo e di diverso e dare vita alla tua idea.

(Foto: Daniel*1977 | Flickr)

By | 2016-12-09T18:29:44+00:00 13 dicembre 2013|Franchising|0 Comments

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

Leave A Comment