Come Prendere la Giusta Misura con i Tuoi Clienti

Come Prendere la Giusta Misura con i Tuoi Clienti

Non è cosa semplice trovare la distanza giusta da tenere con un cliente, soprattutto perché questa varia in base a chi abbiamo di fronte. Ci sono persone più friendly ed altre più seriose, persone più aperte ed altre più chiuse. Eppure, capire chi abbiamo di fronte e mantenere la giusta distanza può fare la differenza.

I limiti…

Cominciamo col dire che ci sono comunque dei limiti che è importante non superare in nessun caso ed indipendentemente da chi abbiamo di fronte e dalla sua personalità:

  1. non dare troppa confidenza: per quanto possa essere piacevole una conversazione con un cliente simpatico e solare, non dobbiamo mai eccedere cadendo nell’errore di aprirci troppo. Stai pur sempre lavorando! Aprirsi eccessivamente è un atteggiamento poco professionale, e la professionalità è rafforzata anche da un po’ di sana e cordiale distanza.
  2. ma non essere neppure un pezzo di legno: l’eccesso è sempre sbagliato, da un lato e dall’altro. La cordialità e la cortesia sono sempre e comunque un must, anche con i più arroganti. Aprirsi e sorridere aiuterà a distendere il clima ed a creare una buona base per trasmettere fiducia e trasparenza. Un buon trucco per non essere troppo rigidi è avere una buona fiducia in sé stessi.

…e il mrgine

Pur restando sempre dentro questi limiti, non possiamo ovviamente, nei rapporti umani, ragionare per compartimenti stagni. La personalità di ogni cliente e diversa da tutti gli altri e dobbiamo essere capaci di modulare il nostro atteggiamento in base al tipo di persona con cui abbiamo a che fare.

Questo vuol dire non solo porci nel modo corretto, ma mantenere la discussione nei giusti toni e con la giusta impostazione, magari portando un cliente molto chiuso ad aprirsi un po’ di più o, perché no, un cliente troppo esuberante a non prendersi una confidenza eccessiva. L’esperienza poi ci fornirà una buona sensibilità e l’occhio giusto per capire come “impostarci” di volta in volta.

Insomma, ad ogni cliente, il giusto metro.

(foto: Hello Turkey Toe | Flickr)

By |2016-12-09T18:29:41+00:0020 gennaio 2014|Marketing|0 Comments

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

Leave A Comment