Il Lato Oscuro del tuo Smartphone

Se il nostro smartphone è sempre più smart, noi lo siamo sempre meno. In effetti non è proprio colpa nostra, considerando quest’oggetto sta raccogliendo sempre più aspetti della nostra vita. Il problema è che questa grande “arma” può essere davvero un’arma a doppio taglio, anche nel nostro lavoro.

Prima di farci prendere troppo la mano da questo aggeggino, dovremmo considerare alcuni aspetti negativi che possono essere deleteri e controproducenti.

Abuso

Sono poche le persone che possono dire di non essere rapite dal fascino comune degli smartphone, perché se prima questi strumenti erano davvero per pochi (sia per costo che per difficoltà di utilizzo), oggi sono davvero alla portata di tutti.

Il nostro smartphone è un semplice strumento e non un’estensione del nostro corpo!

A-Social

Non mi succede di rado di prendere parte a meeting e riunioni e di vedere alcuni dei partecipanti intenti a smanettare (qualcuno persino per chattare su WhatsApp o per controllare Facebook). Non c’è niente di più scortese che ignorare il nostro interlocutore facendoci distrarre dal telefonino.

Quando siete con qualcuno, almeno per lavoro, mettete il silenzioso e concentratevi sul vostro cliente/interlocutore.

Riposo

Quanti di voi si mettono a letto la sera e, prima di chiudere gli occhi, danno un’ultima sbirciatina a tweet, post e profili? Beh, è davvero una brutta abitudine. E’ risaputo ormai che PC (e derivati) stimolano le funzioni cerebrali andando a disturbare il sonno e facendovi quindi addormentare con maggiore difficoltà o, sicuramente, più tardi del previsto.

Risposare bene è fondamentale per mantenere la mente fresca e lucida, a beneficio anche del nostro lavoro.

Distrazione

Capita spesso che, mentre siamo concentrati nel nostro lavoro, arrivi qualche notifica dalle miriadi di applicazioni installate sul telefonino, ma quante sono davvero necessarie e quante solo una distrazione?

Cerchiamo di evitare, almeno mentre lavoriamo, di distrarci continuamente con messaggini e (ancora) i soliti profili Social. Una buona concentrazione aumenta la produttività e ci fa spendere meno tempo per svolgere qualsiasi lavoro.

Pigrizia

Sono sempre di più le persone che si incollano allo schermo dello smartphone a discapito di un buon libro.

Pensate a quanto tempo perdiamo in cose futili invece spenderlo per incrementare la nostra preparazione approfondendo qualche argomento del nostro lavoro o semplicemente aumentando la nostra cultura generale.

Lo smartphone ci ha davvero cambiato la vita ed è uno strumento indispensabile. Sta a noi usarlo nel modo giusto.

(foto: Mark Nye, ClubofHumanBeings.com | Flickr)

By |2016-12-09T18:29:38+00:0027 maggio 2014|Leadership|0 Comments

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

Leave A Comment