Think Different: Istruzioni per l’Uso

Se hai la grande (s)fortuna di avere una visione di qualche grado più ampia rispetto alla media del mercato, ed hai perfino il coraggio di spostarti dalle solite linee tracciate dai soliti predecessori, è bene prendere nota di un paio di dritte che possono esserti davvero d’aiuto una volta salpato dal porto.

Così come non possiamo pretendere che basti alzare la serranda per fa entrare i nostri clienti, allo stesso modo non basterà lanciarsi in una nuova visione per far sì che il progetto possa funzionare a lungo termine. Il rischio è quello di buttare all’aria un’idea valida ed innovativa solo per non aver preso in considerazione alcuni aspetti che ti si presenteranno solo dopo l’avviamento.

Quindi, tieni conto che dovrai vedertela con:

Competitors “distruttivi”

Così come la volpe dice che l’uva non è matura solo perché non riesce a raggiungerla, dovrai vedertela con una serie di Competitor che tenteranno di demolire la tua idea da ogni prospettiva solo perché non riescono a coglierne l’innovazione o, magari, ne vengono perfino danneggiati.

Soluzione: Semplice, fregatene! Non lasciarti influenzare dalle critiche distruttive e cerca invece di raccogliere quelle costruttive per farne una nuova base di crescita.

Formazione dei clienti

Dovrai vedertela con le abitudini dei clienti che probabilmente dovranno essere “educati” alla tua nuova proposta. Molti all’inizio sono spaventati anche solo dalla “novità”, non dal contenuto. Quando con ReStore abbiamo introdotto in Italia il mercato della fotoepilazione a prezzi competitivi ci siamo scontrati proprio con questo tipo di resistenza.

Soluzione: Imposta la tua comunicazione iniziale concentrandoti proprio su questo aspetto. Educa i tuoi clienti e fagli capire che con te è davvero meglio.

Tracciare una nuova rotta

Non hai piste già tracciate ed esperienze pregresse su cui basarti. Sei tu che stai battendo una nuova strada e non ti basterà quindi seguire solo il sentiero perché semplicemente… non c’è! Seguire strade già tracciate è semplice ma, spesso, non porta poi così lontano.

Soluzione: Armati di molta fiducia in te stesso e non vacillare. Sii deciso e determinato.

I tuoi errori

Gli errori ci saranno, ma chi non sbaglia? E senza bussola è ancora più facile sbagliare. Ti troverai ad affrontare situazioni nuove dove non hai esperienza né uno storico a cui poterti rifare. Ogni scelta ti porterà a nuove soluzioni e nuovi problemi.

Soluzione: Non abbatterti e fai tesoro di ogni esperienza. Perfino i più grandi hanno fallito molte volte prima di avere successo.

Infinite possibilità

Il fatto di dover tracciare la tua rotta in un mare inesplorato ti permetterà di avere di fronte a te infinite possibilità di successo o fallimento. Questo potrà darti le vertigini e farti sentire un po’ smarrito, l’incertezza sarà sempre presente e l’insicurezza si farà sentire.

Soluzione: Usa questi sentimenti per essere cauto e calcolare bene ogni passo che compi, sfruttando tutto questo a tuo vantaggio.

Ora che conosci ciò a cui vai incontro, credi in te, nella tua idea e lancia la tua innovazione… il divertimento è garantito!

(Foto: santimolina | Flickr)

By | 2016-12-09T18:29:38+00:00 4 giugno 2014|Leadership|0 Comments

About the Author:

Esperto in Start-Up, Branding, Creazione e Sviluppo di Franchising. Founder, CEO e Executive Director in ReStore, impresa dedita allo sviluppo di start-up e franchising.

Leave A Comment